informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come diventare psicologo infantile: studi e opportunità

Commenti disabilitati su Come diventare psicologo infantile: studi e opportunità Studiare a Livorno

Se ti stai chiedendo come diventare psicologo infantile, in questa guida l’Università Unicusano di Livorno ti illustrerà il percorso di studi più indicato per diventare psicologo.

Potrai approfondire le materie di studio necessarie per acquisire il giusto know how e tutte le opportunità offerte da questo contesto lavorativo.


Sicuramente, se stai valutando di studiare discipline legate alla psicologia infantile, non solo devi essere molto motivato, ma devi tener anche presente che si tratta di un ambito molto delicato nel quale la preparazione è fondamentale.

Entrare a stretto contatto con il mondo degli infanti può essere bellissimo, ma bisogna avere molta solidarietà d’animo, ricordando sempre che l’obiettivo ultimo è quello di assicurare il benessere dei minori.

Per questo é importante tener presente che la psicologia infantile studia la psiche dei bambini e la loro socializzazione in una fase cruciale dello sviluppo.

Lo psicologo analizza i comportamenti, cercando le soluzioni migliori per curare i disturbi derivanti da traumi e situazioni familiari difficili dei minori.

Dunque, sensibilità personale e formazione accurata sono le basi da cui partire se si vuole diventare psicologo (non solo) infantile.

Ma non basta, dato che il percorso è articolato in diverse fasi.

Come diventare psicologo infantile: la laurea

laurea in psicologia

La formazione in psicologia infantile parte dalla classica laurea in Psicologia della durata di 5 anni che si struttura in una laurea triennale e nella successiva laurea magistrale, di durata biennale.

Un percorso che prepara ai vari aspetti di questa disciplina professionale. Tra le materie oggetto di studio del percorso triennale troviamo:

  • Psicologia generale
  • Psicologia dello sviluppo
  • Psicometria
  • Fondamenti anatomo-fisiologici dell’attività psichica
  • Sociologia generale
  • Informatica
  • Lingua inglese
  • Fisiologia del comportamento
  • Psicologia sociale
  • Psicologia dinamica
  • Antropologia culturale
  • Psicologia del lavoro
  • Psicologia della personalità
  • Psicobiologia
  • Psicologia clinica
  • Economia aziendale/Psicologia della salute e del benessere
  • Psicologia della percezione
  • Sociologia del turismo e del territorio/Teorie e tecniche del colloquio

Tra quelle, invece, della laurea specialistica (che possono variare a seconda dell’indirizzo scelto):

  • Neuropsicologia
  • Psicologia dei processi cognitivi
  • Tecniche di ricerca e analisi dei dati
  • Psicodiagnostica
  • Progettazione e valutazione dell’intervento
  • Psicologia dei gruppi
  • Psicologia clinica
  • Organizzazione aziendale
  • Psicologia dell’handicap e della riabilitazione
  • Psicofarmacologia/Psicopatologia generale
  • Psicologia dello sport
  • Sociologia dei processi economici e del lavoro
  • Psicologia della salute
  • Laboratorio di etica e deontologia
  • Psicologia dello sviluppo e cognizione sociale
  • Psicologia delle organizzazioni

Se sei uno studente di Livorno e provincia, al giorno d’oggi, hai la possibilità di iscriverti a Psicologia e articolare il tuo percorso di studi abbracciando la realtà universitaria di Unicusano.

Formazione a distanza per mezzo del metodo e-learning, assistenza continua e la possibilità di scegliere tra diversi itinerari formativi attivati dall’Università telematica Niccolò Cusano di Livorno.

Oltre alla possibilità di diventare psicologo infantile, la ricca offerta formativa Unicusano getta le basi per l’avvio ad un’altra professione sempre più richiesta, strutturando la didattica per color che sono interessati a come diventare mediatore culturale.

Si tratta di una figura che spesso opera in contesti simili allo psicologo infantile, in sostanza ponendosi come tramite fra culture e lingue diverse, agevolando le risoluzione delle problematiche degli stranieri.

Psicologia infantile: il tirocinio

Una volta conseguita la laurea, devi continuare nella formazione frequentando, per la durata di un anno, un tirocinio da uno psicologo pediatrico o in una struttura riconosciuta come equivalente.

Questo passaggio è una tappa obbligata se intendi diventare psicologo, dal momento che permette l’ammissione all’Esame di Stato.

Durante il tirocinio avrai il supporto di professionisti che ti aiuteranno a mettere in campo con i minori tutto ciò che hai imparato durante il tuo percorso di studi all’università.

In particolare, avrai modo di confrontarti da vicino con la psicopatologia infantile ed imparerai ad osservare le dinamiche che accadono nella personalità dei pazienti.

Inoltre, svolgerai attività clinica vera e propria e ti troverai di fronte ad un notevole numero di situazione cliniche con cui imparerai a prendere confidenza, facendo esperienza sul campo.

Diventare psicologo: l’esame di Stato

Trascorsi i 5 anni della laurea e superato l’anno di tirocinio, l’iter per diventare psicologo infantile prevede il sostenimento di un apposito Esame di Stato, il quale certifica la propria idoneità a svolgere questa delicata professione.

Il superamento dello stesso non conclude, però, il percorso per l’abilitazione professionale. Occorre, infatti, specializzarsi in un determinato campo professionale, frequentando ad esempio un master.

Master

Esiste un’offerta universitaria relativa a master in Psicologia Infantile e ad altri corsi di specializzazione che guidano e qualificano la risorsa a scegliere il percorso giusto da seguire a seconda dell’ambito di intervento in cui la stessa deciderà di operare.

La scelta di un master dell’Università telematica Niccolò Cusano non comporta la rinuncia al lavoro o ad altre attività. Questo perché con i master in psicologia a Livorno non è infatti previsto l’obbligo di frequenza.

Soprattutto, con un master in psicologia di Unicusano si ha l’opportunità di seguire le lezioni dei vari corsi rimanendo comodamente a casa.

Tali lezioni sono infatti accessibili tutti i giorni h24 in streaming sul portale e-learning della facoltà. Ciò consente di organizzare il proprio tempo libero e il lavoro in totale autonomia.

L’attuale offerta didattica in fatto di master online di Unicusano si articola principalmente attraverso la proposta di un corso in “Psicologia della Salute Organizzativa: teorie, strumenti e metodologie per la valutazione del rischio Stress Lavoro Correlato”, dedicato alla formazione di professionisti in grado di agire sulla prevenzione e risoluzione dei fattori di stress in campo lavorativo.

Il master in psicologia online di Unicusano a Livorno dura in tutto un anno e prevede un impegno complessivo da parte degli iscritti di 1500 ore tra il tempo dedicato all’auto-apprendimento e quello da utilizzare per seguire in streaming le lezioni dei corsi.

Psicologo infantile: opportunità lavorative

Una volta conseguita la laurea in Psicologia Infantile e conclusa la fase formativa di specializzazione, il professionista può iniziare a svolgere il proprio mestiere.

Ma di cosa si occupa, ti starai chiedendo, lo psicologo infantile? Egli affianca i minori che presentano forme di malessere o disturbi durante lo sviluppo e la crescita.

Sbalzi di umore, rabbia improvvisa e aggressività ingiustificata, iperattività, disturbi del sonno, disturbi alimentari: questi sono gli stati di malessere con cui il professionista avrà a che fare.

Lo psicologo infantile è quindi una risorsa per i minori, li supporterà nell’affrontare e risolvere le problematiche che li riguardano.

Tra gli sbocchi professionali che può avere uno psicologo infantile, oltre alla possibilità di svolgere la professione in proprio, troviamo l’impiego in servizi sanitari sia pubblici che privati, ambulatori pediatrici, enti, associazioni e servizi socio-sanitari, centri di recupero, centri di accoglienza, case famiglia, ospedali e comunità.

Indubbiamente, quello dello psicologo infantile è uno dei mestieri più difficili a livello morale poiché non sempre si riescono ad identificare le cause dei problemi dei bambini e, dunque, a risolverle pienamente.

Ma, allo stesso tempo, può essere il lavoro più gratificante del mondo perché poter aiutare un minore in difficoltà riempie il cuore e l’anima.

Dopo aver letto questa mini guida, non esitare a contattare l’Università telematica Niccolò Cusano di Livorno per chiedere informazioni sulle modalità di conseguimento della laurea in psicologia infantile.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali