informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come capire che università fare? 6 consigli da seguire

Sei arrivato alla fine del tuo percorso di studi alle scuole superiori e ti ritrovi nel momento esatto in cui dover scegliere la tua facoltà universitaria. Già, ma come capire che università fare?

L’Università Telematica Niccolò Cusano di Livorno vi suggerirà in questa breve guida 6 consigli da seguire, che vi forniranno le indicazioni per compiere la scelta giusta dopo il liceo/superiori.

Continue Reading

Commenti disabilitati su Come capire che università fare? 6 consigli da seguire Studiare a Livorno

Leggi tutto

Come diventare psicologo infantile: studi e opportunità

Se ti stai chiedendo come diventare psicologo infantile, in questa guida l’Università Unicusano di Livorno ti illustrerà il percorso di studi più indicato per diventare psicologo.

Potrai approfondire le materie di studio necessarie per acquisire il giusto know how e tutte le opportunità offerte da questo contesto lavorativo.

Continue Reading

Commenti disabilitati su Come diventare psicologo infantile: studi e opportunità Studiare a Livorno

Leggi tutto

Come scegliere l’argomento della tesi di laurea in scienze della formazione?

Per chi è vicino a completare il percorso di studi universitario, è fondamentale venire a conoscenza delle giuste modalità per scrivere la tesi di laurea nel modo corretto. In questa guida dell’Università Niccolò Cusano di Livorno ci concentreremo su come scegliere gli argomenti di laurea in scienze della formazione.

Per questo specifico percorso di studi, infatti, esiste una varietà di scelta di argomenti per la tesi. Nelle prossime righe, quindi, vi forniremo i consigli utili per eseguire un lavoro perfetto e concludere nel migliore dei modi il percorso accademico.

Continue Reading

Commenti disabilitati su Come scegliere l’argomento della tesi di laurea in scienze della formazione? Studiare a Livorno

Leggi tutto

5 ingegnere donna più famose della Storia

Quando si parla di nomi legati all’ingegneria, si pensa, nella stragrande maggioranza dei casi, ad una figura maschile. Eppure, nel corso della Storia, ci sono stati numerosi ingegneri donna che hanno contribuito al progresso di questa affascinante professione.

Continue Reading

Commenti disabilitati su 5 ingegnere donna più famose della Storia Studiare a Livorno

Leggi tutto

Le 7 migliori spiagge per giovani a Livorno e dintorni

Oltre 500 km di costa da esplorare, lidi premiati con bandiere blu e verdi, un territorio che vanta ben sette siti patrimonio Unesco. La Toscana è uno dei fiori all’occhiello del turismo made in Italy, forte di un appeal che richiama visitatori da tutto il mondo. In questa guida dell’Università Telematica Niccolò Cusano di Livorno andremo alla scoperta delle migliori spiagge di Livorno e dintorni.

Si tratta di uno dei tratti costieri più suggestivi, in grado di abbinare a tradizione e storia alcune delle acque più cristalline del Mar Tirreno.

Continue Reading

Commenti disabilitati su Le 7 migliori spiagge per giovani a Livorno e dintorni Studiare a Livorno

Leggi tutto

Quali sono le certificazioni più importanti per un project manager?

Tra le figure professionali più duttili e richieste dal mercato del lavoro di oggi vi è quella del project manager. Si tratta di colui che è responsabile del raggiungimento degli obiettivi di un progetto. Ma chi è e cosa fa nello specifico il project manager? Quali sono le certificazioni project manager più importanti?

L’Università Telematica Niccolò Cusano di Livorno, attraverso questa mini guida, fornirà le indicazioni utili a coloro interessati a intraprendere il percorso per diventare project manager.

Continue Reading

Commenti disabilitati su Quali sono le certificazioni più importanti per un project manager? Studiare a Livorno

Leggi tutto

Problemi di concentrazione nello studio? 7 consigli da seguire per superarli

Tutti gli studenti prima o poi si ritrovano a dover fronteggiare nel corso del proprio percorso di studi i famigerati problemi di concentrazione.

Per quanto si possa essere diligenti, organizzati e volenterosi, rimanere concentrati durante una sessione di studio non sempre è facile; soprattutto quando, in maniera conscia, inconscia o dipendente da fattori esterni, si palesano elementi di distrazione.

La concentrazione è un elemento fondamentale nello studio; si tratta di una capacità che consente di ottimizzare i tempi e le energie dedicati all’apprendimento.

Per capire meglio, ecco parte della definizione di concentrazione presente sul sito di Wikipedia:

“ … nell’uomo è la capacità volontaria di fissare il pensiero su un oggetto o sul compimento di un gesto o di un’azione predeterminata ed elaborata dalla propria mente.”

Si tratta quindi di una capacità che consente di indirizzare l’attenzione verso una particolare azione, pensiero, oggetto o emozione.

Prima di addentrarci nell’ambito di consigli e linee guida per rimanere concentrati più a lungo cerchiamo di capire quali sono i segnali che indicano una difficoltà a concentrarsi.
Capita non di rado che alcuni studenti sottovalutano la questione e spesso non riescono neanche ad accorgersi che sussiste una mancanza di concentrazione.

Il segnale più evidente è senza dubbio la difficoltà a memorizzare le informazioni appena lette.

Tra gli studenti è piuttosto frequente anche la tendenza a muoversi sulla sedia e/o a giocherellare con piccoli oggetti presenti sulla scrivania, come ad esempio una penna o un evidenziatore.

Tra i sintomi fisici rientra la stanchezza che si associa una sensazione di scarsa motivazione.

Da questi e da altri elementi scaturisce un apprendimento lento e qualitativamente scadente.

Continue Reading

Commenti disabilitati su Problemi di concentrazione nello studio? 7 consigli da seguire per superarli Studiare a Livorno

Leggi tutto

Le 5 cose da sapere prima di passare un anno all’estero

Passare un anno all’estero per studiare in un altro Paese è il sogno di tantissimi ragazzi.

Tra le ansie dei genitori e l’entusiasmo dei figli, ogni anno sono migliaia i giovani che decidono di studiare per un periodo fuori casa.

L’esperienza garantisce un arricchimento sia a livello personale che scolastico; ecco perché è importante prepararsi al meglio, a livello mentale ma soprattutto pratico e logistico.

L’università telematica Niccolò Cusano di Livorno, da sempre attenta alle esigenze dei giovani, ha deciso di realizzare un post interamente dedicato alla tematica; in particolare, nel corso dei prossimi paragrafi saranno forniti alcuni spunti di riflessione e alcuni suggerimenti per prendere la decisione con consapevolezza e per vivere l’esperienza con il giusto approccio e la giusta motivazione.

Buona lettura!

Continue Reading

Commenti disabilitati su Le 5 cose da sapere prima di passare un anno all’estero Studiare a Livorno

Leggi tutto

Cos’è e come funziona la metodologia lean?

Secondo le rilevazioni statistiche degli ultimi anni il trend relativo alla richiesta di profili esperti nella metodologia lean è aumentato in maniera costante.

Progresso tecnologico e crisi sono i fattori che hanno determinato, per molte aziende, l’esigenza di conseguire un vantaggio competitivo sul mercato attraverso una ‘gestione snella’, orientata ad ottimizzare tempi e costi di produzione.

La richiesta di figure professionali qualificate a gestire il processo produttivo senza sprechi di nessun genere si registra prevalentemente nei settori agro-alimentari e metalmeccanico.
Nel primo caso l’operatività riguarda soprattutto l’applicazione della tecnica just in time mentre nel campo metalmeccanico riguarda l’informatizzazione e la digitalizzazione dei processi.

Per comprendere meglio, la tecnica just in time prevede la riduzione dei tempi di risposta alla richiesta del cliente e della consegna del prodotto/servizio.
L’obiettivo, in tal senso, consiste nel produrre solo ciò che chiede il cliente, nel momento e nella quantità in cui effettua la richiesta.

Sono quindi le esigenze della clientela a creare il flusso (sistema pull).

Continue Reading

Commenti disabilitati su Cos’è e come funziona la metodologia lean? Studiare a Livorno

Leggi tutto

Cos’è il giudizio in via incidentale?

Nell’ambito della legittimità costituzionale si sente spesso parlare del giudizio in via incidentale.

A parte gli addetti ai lavori, i laureati in Giurisprudenza e in generale chiunque abbia conseguito un diploma di master ad indirizzo giuridico, in pochi sanno di cosa si tratta esattamente.

La verifica della conformità delle leggi alla Costituzione è definito ‘controllo di costituzionalità delle leggi e degli atti aventi forza di legge.
Il principale organo preposto a tale controllo è la Corte Costituzionale.

Continue Reading

Commenti disabilitati su Cos’è il giudizio in via incidentale? Studiare a Livorno

Leggi tutto

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali